Un senso di sé trascendentale

Se riusciamo a sperimentare l’esistenza di un luogo interiore nel quale il dolore non ci può ferire, possiamo smettere di scappare da esso e raggiungere un livello di serenità maggiore.

This entry was posted in Blog. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *