“Ricordi recuperati” di abusi sessuali nell’infanzia

Una storia di abuso nell’infanzia viene considerata una causa importante del disturbo dissociativo dell’identità e di diversi altri disturbi. Si stima che una percentuale di donne compresa tra il 20 e il 30% sia passata attraverso esperienze traumatiche di questo tipo.
Nei casi di “ricordi recuperati” il paziente non aveva consapevolezza dell’abuso, finché questa non è stata recuperata, tipicamente nel corso di una psicoterapia. Uno dei segni distintivi del disturbo post-traumatico da stress è la frequente rivisitazione del trauma attraverso il ricordo. Come numerosi studi hanno dimostrato (Earleywine e Gann), i bambini tendono a richiamare alla mente gli eventi negativi con grande vividezza.

This entry was posted in Blog. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *