Vulnerabilità cognitiva nella depressione

Non tutti gli individui che sperimentano eventi depressogeni antecedenti diventano depressi. Deve essere presente una certa vulnerabilità cognitiva perché un evento di vita negativo sia interpretato in maniera depressogena ed abbia un effetto dannoso. – Jonathan W. Kanter et al.

This entry was posted in Blog. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *